Pò di Poli Morbida Grappa aromatica di Moscato
Pò di Poli Morbida Grappa aromatica di Moscato
Pò di Poli Morbida Grappa aromatica di Moscato

Pò di Poli - Grappa Morbida - Distillerie Poli

25,00 €
Pò di Poli - Grappa Morbida delle famose Poli Distillerie vicino a Vicenza in Veneto. Ottenuto da vinacce di uve Moscato Fiori d'Arancio e Moscato Bianco con alambicco tradizionale artigianale discontinuo a bagnomaria. Una bella grappa giovane con aromi di agrumi e fiori d'arancio. Il sapore è morbido, sapido e ampio. Una grappa facile da bere.
161-040
Distillati Grappe

Valutazione :  

Add to Wishlist

La Poli è una distilleria artigianale fondata nel 1898 da GioBatta Poli. Da oltre un secolo la famiglia Poli porta avanti un obiettivo: far capire e apprezzare la fatica, la tenacia, ma soprattutto l'Amore racchiuso in un distillato, un Amore totale per la propria arte, per il proprio mondo, un Amore senza il quale nessun risultato sarà mai possibile. 

La distilleria Poli si trova a Schiavon, vicino a Bassano del Grappa, nel cuore del Veneto, la regione più rinomata per la produzione dell’acquavite di vinaccia. Le strutture a Schiavon, ricche di fascino e storia, rappresentano la tradizione e l’innovazione Poli, con la storica Distilleria a fianco alla seconda sede del Poli Museo della Grappa.

Nel 1995, trasgredendo la predilezione storica per le vinacce rosse che ha sempre caratterizzato la nostra distilleria, cominciai a dedicarmi al Moscato, un vitigno straordinario che nella zona dei Colli Euganei ha trovato un habitat naturale.

Gli aromi primari di quest’uva la rendono riconoscibile anche ai meno esperti. Si chiamano Terpeni le molecole responsabili di questa identità sensoriale e sono pochissime le varietà di uva, dette pertanto “a bacca aromatica”, che ne sono ricche: il Moscato, il Traminer, la Fragola. Mi fermerei qui, perché tutte le altre varietà sono semi-aromatiche se non addirittura “a bacca neutra” e quindi difficilmente riconoscibili se non ad un palato molto allenato.

La prima distillazione diede ottimi risultati, anche se la quantità era molto piccola. Mio padre, che non capiva perché perdevo tempo in queste esperienze, mi chiedeva ad ogni cotta: “quanto butta?”, ben sapendo che le vinacce bianche danno pochissimo alcool.

“ Un po’ ”, gli risposi, cercando di nascondere l’imbarazzo di una resa omeopatica.

Dopo diverse cotte e diversi “un po’” riempii un piccolo serbatoio e quando il sig. Valente, funzionario dell’Ufficio Tecnico di Finanza tolse i sigilli, mio padre si avvicinò con un’aria indifferente, salvo poi immergere un dito nella Grappa per strofinarne qualche goccia sul palmo della mano: “Buona, questa Grappa, a forza di PO’ ce l’hai finalmente fatta…”.

Nacque così il nome di questa linea, che nel corso degli anni si arricchì di altre varietà, fra cui il Traminer, il Merlot e il Pinot.

161-040
3 Articoli

Scheda dati

Regione
Veneto
Stile
Grappa dal "colore" cristallino
Uvaggio
Vinaccia di uva Moscato Fior d’Arancio e Moscato Bianco
Odore
Il suo aroma ricorda un cesto di arance, mandarini e una fetta di ananas
Sapore
Morbido, ampio e saporito
Abbinamenti
Va servito da solo ad una temperatura di 10-15 °C.
Gradazione
40% vol.
Volume
0,7 l.
Produttore
Distilleria Poli

Riferimenti specifici

No customer reviews for the moment.

In alto
Menu
Chiudi
Carrello
Chiudi
Indietro
Account
Chiudi