Tignanello 2015 - Toscana I.G.T - Antinori Visualizza ingrandito

Tignanello 2015 - Toscana I.G.T - Antinori

È stato il primo Sangiovese ad essere affinato in barriques, il primo vino rosso moderno assemblato con varietà non tradizionali (quali il Cabernet), e tra i primi vini rossi nel Chianti Classico a non usare uve bianche. Tignanello è una pietra miliare. È prodotto con una selezione di Sangiovese, Cabernet Sauvignon e Cabernet Franc.

110,00€

087-132/15

Questo prodotto non è più disponibile

Caratteristiche

ProduttoreMarchesi Antinori
RegioneToscana
ClassificazioneToscana I.G.T
StileVino rosso fermo
Uvaggio80% Sangiovese, 15% Cabernet Sauvignon, 5% Cabernet Franc.
Annata2015
Maturazione14-16 mesi, in fusti di rovere francese ed ungherese, in parte nuovi ed in parte di secondo passaggio ed ulteriori 12 mesi in bottiglia.
OdoreAl naso le note di frutta rossa ben matura, ribes nero e mora, sono in armonia con i sentori di cioccolato e liquirizia
SaporeAl palato è ricco,avvolgente e vibrante, con tannini setosi e vivi che donano al vino grande complessità e lunghezza sul finale.
Abbinamenti Ragù di carne, risotti, selvaggina, formaggi stagionati, tartufi. Temperatura di servizio 18-20 °C
Gradazione14% vol.
Volume0,75 l

Altre Informazioni

La Famiglia Antinori si dedica alla produzione vinicola da più di seicento anni: da quando, nel 1385, Giovanni di Piero Antinori entrò a far parte dell' Arte Fiorentina dei Vinattieri. In tutta la sua lunga storia, attraverso 26 generazioni, la famiglia ha sempre gestito direttamente questa attività con scelte innovative e talvolta coraggiose ma sempre mantenendo inalterato il rispetto per le tradizioni e per il territorio.

La vendemmia 2015, regolare nel suo decorso, sarà ricordata per la raccolta di uve completamente sane e mature, grazie a condizioni climatiche molto favorevoli durante tutta la stagione. Ciò nonostante l’attenzione è stata molto elevata, sia in vigneto durante le operazioni vendemmiali, sia in cantina all’ arrivo delle uve, dove la cernita e le prime lavorazioni hanno rappresentato un valore aggiunto per l’ottimizzazione della qualità. Durante il processo di fermentazione in serbatoi troncoconici, i mosti sono stati macerati con attenzione estrema alla freschezza dei profumi, all’ estrazione del colore ed alla gestione dei tannini volta alla dolcezza e all’ eleganza. La svinatura è avvenuta solo dopo attente e giornaliere degustazioni. Una volta separate le bucce dal vino, è stata avviatala fermentazione malolattica in barriques, esaltando la finezza e la complessità degli aromi. É così iniziato il processo di invecchiamento che è durato circa 14-16 mesi, in fusti di rovere francese ed ungherese, in parte nuovi ed in parte di secondo passaggio. I diversi lotti, vinificati separatamente in base alla varietà, sono stati elevati in legno per poi essere assemblati pochi mesi prima dell’imbottigliamento. Il vino, prodotto prevalentemente con uve di Sangiovese ed una piccola parte di Cabernet Sauvignon e Cabernet Franc, ha affinato per ulteriori 12 mesi in bottiglia prima di essere introdotto sul mercato.

Longevità 15-20 anni

Scarica

Prodotti Correlati

CHIAMA:

+39 0932 955990
+39 3394010500

Newsletter

Ricevi le Offerte.