Tancredi Rosso Sicilia I.G.T - Donnafugata Visualizza ingrandito

Tancredi Rosso Terre Siciliane I.G.T - Donnafugata

Il Vino Rosso Tancredi è assolutamente perfetto come sottofondo nei momenti di relax, è un compagno ideale mentre si legge un libro o si ascolta musica. Consigliato anche in momenti formali come i pranzi di lavoro.

24,40€

044-100

5 Articoli

Caratteristiche

ProduttoreDonnafugata
RegioneSicilia
ClassificazioneTerre Siciliane IGT
StileVino secco dal colore rosso rubino intenso.
UvaggioCabernet Sauvignon, Nero d'Avola e blend di altre uve.
Annata2013
OdoreTancredi 2013 unisce note di frutta rossa (ciliegia e mirtilli) a complessi sentori terziari di tabacco dolce e spezie.
SaporeAl palato presenta una buona struttura con tannini setosi ed una lunga persistenza retrolfattiva.
AbbinamentiCarni rosse, selvaggina, arrosti, carni in umido. Temperatura di servizio 18° C.
Gradazione14% vol.
Volume0,75 l
Sistema di RaccoltaRaccolta manuale in cassette con attenta selezione delle uve in vigna. La vendemmia delle uve destinate al Tancredi si è aperta nella prima decade di settembre con la raccolta del Nero d'Avola per concludersi infine con il Cabernet Sauvignon.

Altre Informazioni

l vino Tancredi della cantina Donnafugata è un vino rosso importante, di elegante struttura, nasce nei vigneti situati nella Tenuta di Contessa Entellina, nel cuore della Sicilia sud-occidentale.

ANNATA 2013:

L’annata 2013 si è contraddistinta per un andamento climatico piuttosto equilibrato, caratterizzato da un inverno mite, con buona piovosità (767 mm di precipitazioni, dato poco sopra le medie stagionali), a cui è seguita una primavera fresca e ventilata. A fine agosto alcune precipitazioni e un abbassamento delle temperature hanno permesso alle uve rosse di raggiungere un’ottimale maturazione fenolica.

ZONA DI PRODUZIONE: Sicilia sud-occidentale, Tenuta di Contessa Entellina e territori limitrofi.

TERRENI: altitudine da 200 a 600 m s.l.m; orografia collinare; suoli franco-argillosi a reazione sub-alcalina (pH da 7,5 a 7,9) ricchi in elementi nutritivi (potassio, magnesio, calcio, ferro, manganese, zinco) e calcare totale da 20 a 35%.

VIGNETO: allevamento a controspalliera con potatura a cordone speronato, lasciando da 6 a 8 gemme per ogni pianta. Densità impianto da 4.500 a 6.000 piante per ettaro con rese di circa 50 -60 q.li/ha.

VINIFICAZIONE:

Alla ricezione in cantina, ulteriore scelta dei grappoli sul tavolo vibrante e successiva selezione degli acini grazie ad una diraspatrice di ultima generazione, in grado di scartare quelli verdi e surmaturi. Fermentazione in acciaio con macerazione sulle bucce per circa 14 giorni alla temperatura di 28°-30° C. Affinamento per circa 14 mesi in barriques di rovere francese (nuove e secondo passaggio) e almeno 30 mesi in bottiglia.

DATI ANALITICI: alcol 13,95 % vol., acidità totale: 6,1 g/l., pH: 3,53

NOTE DI DEGUSTAZIONE (13/10/2017): dal colore rosso rubino intenso, Tancredi 2013 unisce note di frutta rossa (ciliegia e mirtilli) a complessi sentori terziari di tabacco dolce e spezie. Al palato presenta una buona struttura con tannini setosi ed una lunga persistenza retrolfattiva.

LONGEVITÀ: oltre 20 anni.

CIBO & VINO: con bistecca, burger d’autore e cacciagione. Può essere stappato al momento se servito in ampi calici, con larga imboccatura e buona altezza. Ottimo a 18°C.

QUANDO DESIDERI: vivere un’esperienza sensoriale intensa. Dimostrare il tuo buon gusto e la tua cultura. Vivere un momento glamour. Goderti la bellezza

DIALOGO CON L’ARTE: se vi ricordate di Alain Delon nel famoso film che Visconti trasse da “Il Gattopardo” di Giuseppe Tomasi di Lampedusa, questo vino ne rappresenta al meglio l’eleganza e l’ambizione “rivoluzionaria”. L’etichetta rimanda alle cantine di Contessa Entellina, ma le pone su una nuvola quasi fossero un miraggio. … “Viaggio a Donnafugata” musicava Nino Rota per Visconti.

PRIMA ANNATA: 1990

Scarica

Prodotti Correlati

CHIAMA:

+39 0932 955990
+39 3394010500

Newsletter

Ricevi le Offerte.