Sp 68 Rosso Terre Siciliane I.G.T - Occhipinti Visualizza ingrandito

Sp 68 Rosso Terre Siciliane I.G.T - Occhipinti Arianna

SP68 Rosso di Arianna Occhipinti è frutto di due dei migliori vitigni di Vittoria, il Nero d’Avola e il Frappato Terre Siciliane IGT. Un vino fresco e delicato, al sapore di Sicilia.

13,00€

056-030

16 Articoli

Disponibile

Caratteristiche

ProduttoreOcchipinti Arianna
RegioneSicilia
ClassificazioneTerre Siciliane I.G.T.
StileVino rosso secco
UvaggioFrappato 70% e Nero d'Avola 30%
Annata2017
AbbinamentiCarni Rosse, Carni Bianche, Selvaggina Volatili, Formaggi Semi-stagionati. Temperatura di servizio 16-18 C.
Gradazione12,5% vol.
Volume0,75 l
Biosi

Altre Informazioni

Ariana Occhipinti ha fondato la sua cantina solo 15 anni fa quando ha acquisito un vigneto e una cantina nella contrada Fossa di Lupo, vicino a Vittoria, nella Sicilia sud-orientale. Fin dall'inizio voleva produrre vini biologici naturali basati su una ferma fiducia nella terra che stava coltivando e nei processi naturali che stava usando.

Prima di ogni altra cosa, creda in un rapporto rispettoso con la terra - un contatto diretto che si trasforma in conoscenza profonda. Accettare la diversità dei suoli, dell’inclinazione del terreno, dell’altitudine, e l’originalità di un vigneto. Accettare vuol dire rispettare. Rispettare la terra e il suo equilibrio. Rispettare la vigna con i gesti sapienti di una agricoltura sensibile. Rispettare la fermentazione grazie all’uso di lieviti indigeni. Rispettare il vino come se fosse una persona. Creda che ci sia un equilibrio, quello della natura, da rispettare in ogni gesto: dalla coltivazione e dalla potatura - che deve essere netta, pulita- fino alla lavorazione del frutto. Equilibrio che si può riassumere così: da uve buone provengono buoni vini. Preferisca lavorare la terra a mano e usa unicamente uve cresciute organicamente, senza l’uso di pesticidi, fungicidi, erbicidi, fertilizzanti chimici o sintetici.

SP68 Rosso è frutto di due dei vitigni più importanti della Sicilia, il Frappato e il Nero d’Avola. Le vigne sono posizionate a 280 metri sul livello del mare e beneficiano delle particolari caratteristiche del suolo e del vento che arriva dai monti Iblei. Le tecniche di coltivazione sono condotte manualmente nel totale rispetto della natura e del suo equilibrio. Le piante crescono organicamente, senza l’uso di pesticidi e fertilizzanti chimici.L’uva è attentamente selezionata per scegliere solo i grappoli migliori, la fermentazione è spontanea e si fa uso solo di lieviti indigeni.

Colore rubino scuro.

Al  naso rilascia intriganti note mediterranee di frutti rossi, timo e spezie scure.

Al palato rivela subito la sua freschezza che contribuisce a renderlo coinvolgente e molto piacevole da bere. Un vino perfettamente equilibrato che nel finale chiude con un bel ricordo fruttato.

Longevita 5-10 anni.

Scarica

Prodotti Correlati

CHIAMA:

+39 0932 955990
+39 3394010500

Newsletter

Ricevi le Offerte.