Guado al Tasso Bolgheri D.O.C Superiore - Antinori Visualizza ingrandito

Guado al Tasso - Bolgheri Superiore D.O.C. - Marchesi Antinori

Il vino rosso Guado al Tasso Bolgheri D.O.C Superiore di Antinori, prende il suo nome da una curiosa circostanza: alla Tenuta Guado al Tasso capita di vedere i tassi, animali molto schivi, che attraversano i guadi dei corsi d'acqua.

125,00€

087-059

3 Articoli

Caratteristiche

ProduttoreAntinori
RegioneToscana
ClassificazioneBolgheri D.O.C Superiore
StileVino rosso fermo
Uvaggio55% Cabernet Sauvignon, 25% Merlot, 18% Cabernet Franc, 2% Petit Verdot
Annata2013
AbbinamentiCarni rosse anche al sangue, Cacciagione, arrosti ripieni con impasti speziati e brasati, formaggi stagionati. Temperatura di servizio 18-20 C
Gradazione14,5% vol.
Volume0,75 l

Altre Informazioni

La Famiglia Antinori si dedica alla produzione vinicola da più di seicento anni: da quando, nel 1385, Giovanni di Piero Antinori entrò a far parte dell' Arte Fiorentina dei Vinattieri. In tutta la sua lunga storia, attraverso 26 generazioni, la famiglia ha sempre gestito direttamente questa attività con scelte innovative e talvolta coraggiose ma sempre mantenendo inalterato il rispetto per le tradizioni e per il territorio.

La Tenuta Guado al Tasso è una delle proprietà della famiglia Antinori, nome imprescindibile del grande vino italiano. La Tenuta si trova nella Maremma, in una splendida zona di rigogliose colline, con oltre 300 ettari di vigne, che spaziano dalla zona di Bolgheri sino a sfiorare le coste del Tirreno. La bellezza del territorio si riflette nelle bottiglie di Guado al Tasso: dedicata inizialmente alla produzione di vini bianchi e rosé, è poi divenuta celebre per vini rossi di grande pregio, i famosi "Supertuscan".

La Fermentazione e macerazione sono avvenute in serbatoi di acciaio inox a temperatura controllata (25-30°C) per un periodo variabile da 15 a 20 giorni, durante i quali sono stati effettuati rimontaggi e ossigenazioni, di intensità variabile in funzione delle necessità di ogni singola varietà e parcella. Al momento della svinatura tutti i vini sono stati messi in barriques nuove in cui, entro la fine dell'anno, hanno terminato anche la fermentazione malolattica. Al termine dei 18 mesi di affinamento si è proceduto all'assemblaggio dei migliori lotti. Successivamente il vino è stato poi imbottigliato per altri 10 mesi di affinamento, prima di essere immesso nel mercato.

Colore rosso rubino scuro.

Al naso una freschezza aromatica data da note balsamiche e mentolate che si bilanciano con un frutto nero bello integro. 

Al palato è avvolgente e ricco di tannini dolci con un finale lungo e un retrogusto di frutta a bacca nera matura.

Longevita 10-15 anni.

Scarica

Prodotti Correlati

CHIAMA:

+39 0932 955990
+39 3394010500

Newsletter

Ricevi le Offerte.