Grotte Alte - Cerasuolo di Vittoria DOCG - Occhipinti Visualizza ingrandito

Grotte Alte - Cerasuolo di Vittoria D.O.C.G. - Occhipinti

Grotte Alte - Cerasuolo di Vittoria - Un vino biologico naturale del giovane e famosa produttore siciliana Arianna Occhipinti. È molto focalizzata sull'equilibrio naturale quando produce i suoi vini sulla base della sua filosofia che da uve buone provengono buoni vini. Questo è un bellissimo vino rosso scuro con note di ciliegia ed erbe al naso e un gusto rotondo e raffinato vellutato.

42,00€

056-020

5 Articoli

Caratteristiche

ProduttoreOcchipinti Arianna
RegioneSicilia
ClassificazioneCerasuolo Di Vittoria D.O.C.G.
StileVino rosso fermo
UvaggioNero d’Avola 50%, Frappato 50%
Annata2014
Maturazione32 mesi in botti di rovere di Slavonia da 25 hl, 4 mesi in bottiglia, nessuna filtrazione.
OdoreAl naso fine e fragrante, con dettagli di salsedine, amarene e spezie orientali.
SaporeAl palato intenso ed elegante, morbido e rotondo con un finale aromatico persistente e salino.
AbbinamentiFormaggi stagionati, selvaggina, carne rossa. Servire a una temperatura di 18-20 C.
Gradazione13% vol.
Volume0,75 l.
Biosi

Altre Informazioni

Ariana Occhipinti ha fondato la sua cantina solo 15 anni fa quando ha acquisito un vigneto e una cantina nella contrada Fossa di Lupo, vicino a Vittoria, nella Sicilia sud-orientale. Fin dall'inizio voleva produrre vini biologici naturali basati su una ferma fiducia nella terra che stava coltivando e nei processi naturali che stava usando.

Prima di ogni altra cosa, creda in un rapporto rispettoso con la terra - un contatto diretto che si trasforma in conoscenza profonda. Accettare la diversità dei suoli, dell’inclinazione del terreno, dell’altitudine, e l’originalità di un vigneto. Accettare vuol dire rispettare. Rispettare la terra e il suo equilibrio. Rispettare la vigna con i gesti sapienti di una agricoltura sensibile. Rispettare la fermentazione grazie all’uso di lieviti indigeni. Rispettare il vino come se fosse una persona. Creda che ci sia un equilibrio, quello della natura, da rispettare in ogni gesto: dalla coltivazione e dalla potatura - che deve essere netta, pulita- fino alla lavorazione del frutto. Equilibrio che si può riassumere così: da uve buone provengono buoni vini. Preferisca lavorare la terra a mano e usa unicamente uve cresciute organicamente, senza l’uso di pesticidi, fungicidi, erbicidi, fertilizzanti chimici o sintetici.

I vitigni Nero d'Avola e Frappato per il vino rosso Grotte Alte hanno circa 40 anni e crescono in vigneti calcarei situati ad un'altitudine di 280 m. fuori da Vittoria. Le uve sono state raccolte manualmente ed accuratamente selezionate a piena maturità. La fermentazione e la macerazione sulle bucce sono avennute in serbatoi di acciaio inox con lieviti indigeni per 30 giorni. Il vino è stato maturato per 32 mesi in grandi botti di rovere di Slavonia e 4 mesi in bottiglia, non filtrato.

Longevità 10-20 anni.

Scarica

Prodotti Correlati

CHIAMA:

+39 0932 955990
+39 3394010500

Newsletter

Ricevi le Offerte.