Don Pietro - Terre Siciliane IGP - Dei Principi di Spadafora Visualizza ingrandito

Don Pietro Rosso - Terre Siciliane I.G.P. - Dei Principi di Spadafora

Il Don Pietro Rosso del rinomato produttore di vino biologico Dei Principi di Spadafora è un delizioso vino rosso rubino intenso ottenuto da una miscela di uva autoctona Nero d'Avola e le uve internazionali Cabernet Sauvignon e Syrah coltivate nella zona collinare intorno a Monreale, sud-ovest di Palermo. È un vino fruttato, elegante e maturo, armonico, rotondo e persistente con tannini fermi.

11,00€

015-010

2 Articoli

Caratteristiche

ProduttoreDei Principi di Spadafora
RegioneSicilia
ClassificazioneTerre Siciliane I.G.P.
StileVino rosso fermo
Uvaggio40% Nero d’Avola, 30% Cabernet Sauvignon, 30% Merlot.
Annata2012
Maturazione12 mesi in vasche di cemento e 12 mesi in bottiglia.
OdoreAl naso ricco, intenso, fruttato.
SaporeAl palato armonico, rotondo, persistente. Tannini ben presenti.
AbbinamentiOttimo con carni arrosto o alla griglia e formaggi. Temperatura di servizio ~18°C
Gradazione14% vol.
Volume0,75 l.

Altre Informazioni

La nobile famiglia Spadafora produce vino da decenni, ma solo negli anni '90 la famiglia decise di iniziare l'imbottigliamento e la commercializzazione del vino prodotto nella tenuta, dove in precedenza il vino veniva venduto ai grossisti. Dopo lunghi test e degustazione dei vini prodotti, l'attuale proprietario Francesco Spadafora decise nel 1993 che la tenuta doveva produrre solo vino da uve coltivate nella sua terra. Oggi la cantina ha 95 ettari di vigneti intorno a Monreale, dove crescono sia uve autoctone che internazionali. Il Don Pietro rosso è la prima bottiglia prodotta dall'Azienda Spadafora: parliamo del 1993, anche se la prima prova risale al 1991.

Le viti per il vino rosso Don Pietro Rosso hanno un'età di 10-20 anni e crescono nei vigneti di sabbia e argilla nella contrada Virzì a Monreale a sud-ovest di Palermo nella Sicilia occidentale. Le uve vengono coltivate ad un'altitudine di 250 m in una zona soggetta ad una variazione di temperatura di 10-15 °C tra giorno e notte che migliora la maturazione e l'equilibrio acido-zuccherino delle uve. La raccolta manuale delle uve avviene a metà settembre. La macerazione e la fermentazione sono avvenute in vasche di cemento per 10 giorni. Il vino è maturato per 12 mesi nelle vasche di cemento e 12 mesi nelle bottiglie.

Longevità 3-5 anni

Scarica

Prodotti Correlati

CHIAMA:

+39 0932 955990
+39 3394010500

Newsletter

Ricevi le Offerte.