Barbaresco D.O.P. GAJA Visualizza ingrandito

Barbaresco D.O.P. - GAJA

2015 Barbaresco dal famoso re dei vini piemontesi Angelo Gaja. Un produttore conosciuto in tutto il mondo per i suoi vini, che hanno tutti una grande struttura, complessità e l'esclusiva eleganza in stile Gaja. Questo è uno dei tre migliori Barbaresco di Gaja. Un vino molto impressionante, elegantemente profumato, molto preciso e puro, con un bel bouquet e un gusto concentrato e denso.

174,00€

194-030

3 Articoli

Caratteristiche

ProduttoreAngelo Gaja
RegionePiemonte
ClassificazioneBarbaresco D.O.P.
StileVino rosso fermo.
UvaggioNebbiolo
Annata2015
MaturazioneIn barrique per 12 mesi e altri 12 mesi in grandi botti di rovere.
OdoreUna miriade di sensazioni olfattive: dalla viola appassita ai frutti di bosco, dalla rosa canina alla liquirizia, dal cacao ai chiodi di garofano. E poi ancora tocchi di vaniglia, cannella e grafite.
SaporeSapore carezzevole e vigoroso, imponente e dotato di tattilità vellutata.
AbbinamentiSecondi di carne, stinco di vitello al barbaresco. Temperatura di servizio 18-20°C
Gradazione14% vol.
Volume0,75 l.

Altre Informazioni

Leader dell’Italia del vino, Gaja è oggi un azienda che conta solo in Piemonte quasi 100 ettari di vigneti di proprietà è una produzione annua di circa 300.000 bottiglie. Una qualità di assoluto prestigio, che va ad affiancare in Toscana le ormai solide realtà di Montalcino e Bolgheri. Ancora oggi tutta la famiglia è a lavoro: Angelo e Lucia alla guida con Rossana Gaja e Giovanni in apprendistato. Un successo quello dei Gaja, costruito con intelligenza ed intuizioni, ereditato dal rigore e dai sacrifici dei predecessori, sviluppato e consolidato negli ultimi decenni dalla guida formidabile di Angelo. Vini ogni anno eccellenti, che si confrontano con i big del mondo, studiati e curati nei particolari, nati ad ogni vendemmia per essere i numeri uno.

Il rosso Barbaresco 2015 è ottenuto a partire da uve di Nebbiolo in purezza, coltivate nel noto comune piemontese che dà il nome alla denominazione. I grappoli, selezionati con cura quasi maniacale, provengono da 14 vigneti di proprietà siti ad altitudini variabili comprese tra i 250 e i 330 metri sul livello del mare mentre le rese estremamente basse, tipiche in casa Gaja, si aggirano intorno ai 40 hl. La fermentazione avviene in contenitori d'acciaio e l'affinamento prevede 6 mesi di sosta in barrique e altri 18 in botti grandi di rovere. Longevità non quantificabile!

Longevità: molto lungo.

Prodotti Correlati

CHIAMA:

+39 0932 955990
+39 3394010500

Newsletter

Ricevi le Offerte.