Nuovo Muffato della Sala - Umbria IGT - Castello della Sala Antinori Visualizza ingrandito

Muffato della Sala - Umbria I.G.T. - Castello della Sala - Antinori

Muffato della Sala è un vino dolce affascinante, espressione di un terroir unico, dalle quantità molto limitate.

32,60€

087-180

6 Articoli

Caratteristiche

ProduttoreCastello della Sala - Antinori
RegioneUmbria
ClassificazioneUmbria I.G.T.
StileVino dolce bianco
UvaggioSauvignon Blanc 60%, Grechetto, Gewürztraminer e Riesling 40%
Annata2011
MaturazioneIn barriques di rovere francese dove è rimasto per circa 6 mesi prima di essere assemblato per alcuni mesi in tini di acciaio prima dell’imbottigliamento.
OdoreAl naso è delicato ed elegante, con note floreali, ma a dominare sono i frutti maturi, albicocche e pesche con sentori agrumati accompagnati da nette note iodate e saline.
SaporeQuanto già percepito al naso si conferma anche in bocca. Vino lungo ed equilibrato dove dolcezza e acidità si fondono in maniera armonica.
AbbinamentiVino dolce da desserts. Temperatura di servizio: 12/14 °C
Gradazione12% vol.
Volume0,5 l.

Altre Informazioni

L’andamento climatico del 2011 è stato molto particolare. L’anno è iniziato con un clima secco e nei primi due mesi le precipitazioni sono state praticamente assenti. In compenso, già alla fine di marzo le temperature miti hanno fatto germogliare in anticipo le viti e in aprile e maggio la colonnina di mercurio è salita parecchio, tanto che la primavera 2011 è passata agli annali come una delle più soleggiate e calde degli ultimi decenni. Le viti, dal canto loro, hanno reagito con una fioritura precoce, anticipandola di circa una decina di giorni. Un luglio piuttosto variabile e fresco caratterizzato da piogge abbondanti si è rivelato un toccasana per i vigneti, poiché hanno rallentato un processo di maturazione che, altrimenti, rischiava di essere troppo rapido. Grazie alle condizioni climatiche molto favorevoli di settembre e ottobre, la “muffa nobile” ha ricoperto i grappoli gradualmente, senza rischi per la sanità dell’uva, concentrando gli acini e aumentando la complessità aromatica. La raccolta è iniziata verso la fine di ottobre con il Traminer ed è proseguita con il Riesling, il Sauvignon e il Sèmillon concludendosi verso la fine di novembre con il Grechetto.

Il Muffato della Sala è prodotto con uve botritizzate raccolte a fine ottobre - inizi di novembre, per dar modo alle nebbie mattutine di favorire lo sviluppo della Botrytis Cinerea o “muffa nobile” sui grappoli. Questa muffa riduce il contenuto di acqua dell’uva e ne concentra zuccheri e aromi, conferendo al Muffato della Sala un gusto armonico e inconfondibile. 

Scarica

Prodotti Correlati

CHIAMA:

+39 0932 955990
+39 3394010500

Newsletter

Ricevi le Offerte.