Grand Cru Chardonnay Sicilia I.G.T.- Tenuta Rapitalà Visualizza ingrandito

Grand Cru Chardonnay Sicilia I.G.T. - Tenuta Rapitalà

Questo vino esprime con la sua forte personalità l'unicità del territorio. La scelta delle uve nelle vigne più vocate, le tecniche di vinificazione che ne esaltano la tipicità e la prestigiosa bottiglia con il rilievo dell'antico stemma nobiliare del casato di Hugues Bernard conte de la Gatinais, fanno di "Grand Cru" il vino simbolo di Rapitalà.

22,20€

092-030

36 Articoli

Caratteristiche

ProduttoreTenuta Rapitalà
RegioneSicilia
ClassificazioneSicilia I.G.T.
StileVino bianco secco
UvaggioChardonnay
Annata2016
MaturazioneIn barriques di quercia francese per 10 mesi a contatto con i propri lieviti. L'affinamento in bottiglia è di almeno tre mesi.
OdoreApre al naso con ampie sensazioni fruttate e dolci tipiche dello chardonnay e con i sentori aromatici del legno.
SaporeVino morbido con evidenti richiami di aromi mediterranei, struttura ampia e appagante con finale lungo e persistente.
AbbinamentiCarni bianche calde e fredde, crostacei, pesce affumicato, terrine e galantine, fois gras, formaggi erborinati o stagionati. Temperatura di servizio 10-12 C.
Gradazione14% vol.
Volume0,75 l

Altre Informazioni

Sintesi della filosofia della Tenuta, questo vino esprime con la sua forte personalità l'unicità del territorio. La scelta delle uve nelle vigne più vocate, le tecniche di vinificazione che ne esaltano la tipicità e la prestigiosa bottiglia con il rilievo dell'antico stemma nobiliare del casato di Hugues Bernard conte de la Gatinais, fanno di "Grand Cru" il vino simbolo di Rapitalà.

Il vigneto: vigne selezionate nella Tenuta Rapitalà situate a mezza collina a circa 450 metri sul livello del mare, allevate a Guyot su terreni argillosi - sabbiosi con rese inferiori ai 90 q.li d'uva per ettaro.
La vinificazione: le uve raccolte a completa maturazione quando la loro ricchezza è massima (agosto) sono vinificate in bianco, con pigiatura soffice e decantazione statica del mosto fiore a freddo.
La maturazione: il mosto fiore (ottenuto in parte con breve macerazione a freddo), dopo la classica decantazione, inizia la fermentazione alcolica in contenitori di acciaio inox. Completati i due terzi della fermentazione, il mosto-vino viene travasato in barriques di quercia francese, dove rimane per oltre dieci mesi a contatto con i propri lieviti. L'affinamento in bottiglia è di almeno tre mesi. 

Longevita 5-7 anni.

Scarica

Prodotti Correlati

CHIAMA:

+39 0932 955990
+39 3394010500

Newsletter

Ricevi le Offerte.