Adènzia Bianco - Sicilia D.O.C. - Baglio Del Cristo Di Campobello

Adènzia Bianco dalla giovane cantina Baglio Del Cristo Di Campobello, un'azienda che è profondamente appassionata di produrre e migliorare i propri vini di qualità dalla loro eccellente posizione sulle colline vicino alla costa meridionale. Questo vino bianco è ottenuto da uve autoctone Grillo e Inzolia, e ha note di frutta, consistenza rotonda, fresco e fruttato con acidità ben bilanciata.

12,00€

022-010

18 Articoli

Caratteristiche

ProduttoreBaglio Del Cristo Di Campobello
RegioneSicilia
ClassificazioneSicilia D.O.C.
StileVino bianco fermo.
UvaggioGrillo - Inzolia
Annata2018
MaturazioneAffinamento sulle fecce fini per 3 mesi a in vasche di acciaio inox ed almeno 2 mesi in bottiglia.
OdoreAl naso profumi di agrumi e fiori.
SaporeIn bocca fresco e rotondo, con una buona acidità. Un vino che si caratterizza anche per la sua grande longevità.
AbbinamentiOttimo vino da aperitivo ed è delizioso anche insieme a pietanze a base di pesce e crostacei. Temperatura di servizio 8-10 C.
Gradazione13% vol.
Volume0,75 l.

Altre Informazioni

La famiglia Bonetta nell'antica fattoria del Baglio del Cristo coltiva da oltre 20 anni la vite e ha saputo presentarsi come un'importante e innovativa cantina in Sicilia valorizzando sia le uve autoctone che quelle internazionali che si adattano bene ai terreni calcarei gessosi, le calde temperature estive mitigate dalle fresche brezze marine. La famiglia gestisce attualmente 30 ettari di vigneti e la loro filosofia riguarda la vinificazione individuale di ogni vigneto nel rispetto di un territorio unico e prezioso con una forte attenzione alla qualità in tutte le fasi della produzione del vino.

Le viti Grillo e Inzolia per il vino bianco Adènzia Bianco hanno un'età di 18 anni e crescono in terreni calcarei profondi in un terreno collinare ad un'altitudine compresa tra 230 e 270 m. a Campobello di Licata a breve distanza dal Mar Mediterraneo alla costa meridionale della Sicilia. Ogni tipo di uva veniva raccolto manualmente e lavorato separatamente. Dopo la diraspatura e la pigiatura, la temperatura delle uve è stata abbassata a 8-10 °C per la macerazione e fermentazione. Dopo una leggera pressione il succo d'uva è stato separato e decantato a bassa temperatura. Dopo la fermentazione il vino affina per 3 mesi sui lieviti in vasche di acciaio inox a temperatura controllata prima di essere miscelato al vino finale e imbottigliato. Il vino riposava almeno due mesi in bottiglia.

Longevità 3-5 anni.

Scarica

Prodotti Correlati

CHIAMA:

+39 0932 955990
+39 3394010500

Newsletter

Ricevi le Offerte.