Ferrari - Trento Doc - Maximum Rosè Visualizza ingrandito

Ferrari - Maximum Rosè - Trento D.O.C. - Ferrari

Ferrari Maximum Rosè della famosa cantina Ferrari a Trento. Uno spumante esclusivo di indiscussa qualità ottenuto da una selezione di uve Pinot Nero e Chardonnay dei migliori vigneti. Dopo una lunga maturazione in bottiglia - 3 anni sulle fecce - si tratta di un elegante spumante rosato con perlage persistente e sensazioni di frutti di bosco tipici del Pinot Nero.

23,20€

039-015

10 Articoli

Caratteristiche

ProduttoreCantina Ferrari
RegioneTrentino Alto Adige
ClassificazioneTrento D.O.C.
StileSpumante Rosè Brut - Metodo Classico.
UvaggioPinot Nero 70%, Chardonnay 30%.
AnnataN.A.
MaturazioneOltre 36 mesi sui lieviti.
OdoreFragranza delicata con sentori di lievito, conferiti dagli oltre tre anni di affinamento in bottiglia, e sensazioni di piccoli frutti, tipici del Pinot Nero.
SaporeMorbidezza gustosa, ricca sapidità e una vinosità intrigante. Gli aromi di lampone, fragolina di bosco e violetta sono accompagnati da sentori di pan brioche sul finale.
AbbinamentiA tutto pasto. Ideale con Focaccia, bresaola della Valtellina e parmigiano, Spaghetti al pomodoro fresco. Temperatura di servizio 8-10 C.
Gradazione12,5% vol.
Volume0,75 l.

Altre Informazioni

La leggenda della Ferrari è iniziata con un uomo, Giulio Ferrari, e il suo sogno di creare un vino in Trentino capace di competere con i migliori champagne francesi. Fu un pioniere quando nel 1902 fu il primo a realizzare la straordinaria vocazione della sua zona, e fu lui a realizzare per la prima volta notevoli piantagioni di Chardonnay in Italia.

La filosofia Ferrari - una costante ricerca di qualità ed attenzione ai dettagli durante l'intero processo produttivo dalla vigna alla tavola - ha fatto della Ferrari uno dei principali produttori italiani di spumanti Metodo Classico. Per questo motivo, ogni bottiglia offre un'esperienza unica - un vino Made in Italy - un'icona di stile che ti conquista sin dal primo sorso.

La produzione si basa su un profondo legame con il territorio e il rispetto del territorio in ogni singola operazione. Tutti i vini Ferrari sono certificati Trentodoc e provengono esclusivamente da uve coltivate in Trentino ad alta quota con metodi di agricoltura sostenibile. Con la sua viticoltura di montagna, il Trentino è un'area particolarmente adatta alla produzione di spumanti di grande eleganza e complessità: l'alternanza di giornate calde e notti fresche aggiunge qualità alle uve, dando loro un ampio spettro di diversi sapori e profumi.

I vitigni Pinot Noir e Chardonnay per lo spumante Ferrari Maximum Rosè crescono nei vigneti di montagna intorno a Trento. Le uve provengono da un'attenta selezione delle uve. Le uve mature sono state raccolte a mano e portate in cantina, dove sono state pressate delicatamente. Questa è stata seguita dalla prima fermentazione in vasche di acciaio inox, da cui derivano aromi che ricordano quelli deile uve. Dopo la creazione della miscela di cuvée, il vino è stato imbottigliato e arricchito con zuccheri e lieviti selezionati seguiti dalla seconda fermentazione che è durata almeno 3 anni. Dopo il dégorgement il vino riposava per un periodo nelle bottiglie prima del rilascio. Questo lungo processo ha creato un bellissimo vino spumante rosato con un perlage fine e persistente.

Longevità 10-15 anni.

 

Scarica

Prodotti Correlati

CHIAMA:

+39 0932 955990
+39 3394010500

Newsletter

Ricevi le Offerte.